Libri che meritano di essere letti

In questa pagina ho raccolto, e continuo a raccogliere, i libri letti che reputo utili, ispirazionali e talmente belli da essere dei must read. Attenzione, must read. Questo vuol dire che qui non raccolgo ogni libro che leggo ma quei pochi libri che reputo davvero dei must.

Hai letto dei libri che consideri must e non ho menzionato? Sono sempre a caccia di nuove letture, scrivile nei commenti che ne chiacchieriamo insieme.

Per rendere la lista più fruibile ho raccolto i libri in cinque macro categorie:

  • Avventura
    storie vere di sfide, sport, viaggi.
  • Narrativa
    i romanzi che hanno fatto viaggiare la mia mente.
  • Bigrafie
    sportivi, imprenditori e uomini che nelle loro vite hanno raggiunto risultati straordinari da cui possiamo imparare.
  • Business
    libri che ogni imprenditore, professionista e manager dovrebbe assolutamente leggere.
  • Crescita Personale
    un solo obiettivo: allargare la propria zona di comfort

Iniziamo con la prima.

Avventura

Sotto un grande cielo
di Carlo Auriemma e Elisabetta Eordegh
Mille giorni di mare, di avventura e libertà. Due italiani, a vela, intorno al mondo.

La lunga rotta
di Bernard Moitessier
Il primo giro del mondo, senza scali, in barca a vela in solitaria. Una regata che dopo dieci mesi di mare, nonostante avesse accumulato circa un mese di vantaggio sugli altri concorrenti decise di abbandonare per continuare la sua navigazione in solitario rinunciando così alla gloria ma ottenendo qualcosa di molto più importante: la felicità.

Io, gli ottomila e la felicità
di Tamara Lunger 
La storia di una giovane e fortissima alpinista altoatesina che nel febbraio 2016 ha tentato con Simone Moro la vetta del Nanga Parbat in invernale. Lui l’ha raggiunta, mentre lei, a soli 70 metri dalla cima, ha rinunciato.

Il giro del mondo in barca stop
di Alberto Di Stefano 
Una minuziosa guida per chi vuole fare il giro del mondo, o anche soltanto qualche viaggio (magari attraversare un occeano), facendo l’ “autostop” su una barca a vela. Libro che non è solo una guida ma anche un affascinante diario di viaggio che fa sognare e venir voglia di imbarcarsi subito.

Un dollaro mille chilometri
di Dominique Lapierre
Un libro letto a 15 anni, che mi è rimasto impresso. L’avventura, vera, di un giovane Dominique (famoso giornalista vi consiglio di leggervi la città della gioia) che a 18 anni parte per l’America con un solo dollaro. Come farà a cavarsela? 

Dove il vento grida più forte
di Robert Peroni
Conoscete gli Inuit? Sono il popolo che abita la Groenlandia. E Robert? Un esploratore italiano che ha aperto una struttura ricettiva in Groenlandia, la casa rossa. Finito il libro non vorrete fare altro che prenotare un viaggio per la casa rossa. 

Narrativa

L’alchimista
di Paulo Coelho 
Un libro di narrativa che ha tanto però a che vedere con la crescita personale. Se ti interessa la tua felicità, se ti fai sempre tante domande. Beh, è un libro che allora devi assolutamente leggere, e far leggere a chi ti circonda. Se invece non ti fai domande, leggilo, è il momento di iniziare a fartele.

Shantaram
di Gregory David Roberts 
Un romanzo, che parte da una storia vera, che vi farà sognare, immedesimare, piangere e chiedervi se davvero sia possibile avere una vita così. Non vi voglio anticipare nulla, vi dico solo che è nella mia top 3.

Io uccido
di Giorgio Faletti 
Non amo i gialli, non sono il mio genere. Faletti però ha un modo di scrivere talmente avvincente che te ne innamori. Ho amato ogni suo libro. Questo in particolare, forse perchè il primo che ho letto.

Il vecchio e il mare
di Ernest Hemingway
Si vocifera che Hemingway abbia scritto questo libro durante una traversata atlantica. La storia di un vecchio pescatore che lotta un temibile predatore.

Cadrò, sognando di volare
di Fabio Genovesi 
“E allora ecco cos’è questa storia, è la storia di un uomo. Anzi, di due. O di almeno cinque. Ma in realtà è la storia di tutti noi. Di un arrembaggio all’impossibile, che ne scassa i forzieri e fa piovere intorno i suoi incredibili, clamorosi tesori. Tesori che invece di trasformarci da poveri in ricchi fanno tanto, tantissimo meglio: ci trovano schiavi, e ci rendono uomini liberi.”

L’amico ritrovato
di Fred Uhlman 
Un libricino piccolo piccolo ma che lascia tanto. La storia di un’amicizia tra un ragazzino tedesco e uno ebreo, al tempo della seconda guerra mondiale.

La fine del mondo storto
di Mauro Corona 
Siamo abituati ad avere tutto. Ma se un giorno le cose cambiassero? Un libro che fa riflettere sulle nostre abitudini.
“Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l’energia elettrica. È pieno inverno, soffia un vento ghiacciato e i denti aguzzi del freddo mordono alle caviglie. Gli uomini si guardano l’un l’altro, hanno occhi smarriti e il terrore stringe i loro cuori. E ora come faranno?”

Biografie

Autobiografia
di Benjamin Franklin
Una delle menti più brillanti mai esistite. Un manuale ricco di spunti per la propria crescita personale.  Un’ autobiografia ma somiglia più a un romanzo di avventura scritto da Mark Twain.

Nel blu
di Giovanni Soldini
la biografia di uno dei più grandi navigatori della storia.

Sergio Marchionne
di Tommaso Ebhardt 
Un uomo misterioso, workaholic, di sicuro fascino. Una biografia che qualsiasi imprenditore, manager dovrebbe leggere. Ricca di spunti interessanti.

Il mercante di utopie
di Anna Sartorio
Biografia di Oscar Farinetti, prima Unieuro, ma anche trony, poi Eataly. A riguardo ho anche fatto un video. Lo trovi qui.

Open
di Andre Agassi 
La biografia di uno dei più grandi tennisti del mondo che confessa “odio il tennis”.

Can’t hurt me
di David Goggins 
Il dolore è solo mentale, ce lo insegna Goggings che passa da essere un ragazzo sovrappeso a diventare un navy seals.

Business

Cercherò di non fare una lista infinita e di limitarmi a quel 20/80 che ogni imprenditore, professionista o manager dovrebbe leggere per comprendere le dinamiche che influenza le società in questo periodo storico.

I 5 livelli della leadership
di John C. Maxwell
La leadership è un’azione e non uno stato. Il libro che più ha cambiato il mio modo di gestire i collaboratori. Se di questa lista puoi leggere solo un libro, non ho dubbi. Leggi questo.

Capolavori
di Mauro Berruto 
Allenare, allenarsi e guardare altrove. Capolavori è una mappa per trasformare il potenziale in eccellenza. Un libro per chi sogna di vincere una medaglia, di dipingere un’opera d’arte, di raggiungere un budget, di conquistare una quota di mercato oppure, semplicemente, di poter dare il meglio di sé in ogni occasione

Il cigno nero
di Nassim Nicholas Taleb 

Antifragile
di Nassim Nicholas Taleb 

Momenti che contano
di Chip Heath e Dan Heath
Tutti abbiamo vissuto, nell’arco della vita o all’interno di un’esperienza più circoscritta come una vacanza o un percorso di studi, dei momenti che si sono impressi nella nostra memoria. Molti sono stati accidentali o frutto della fortuna, ma perché affidarsi al caso quando potremmo essere noi a crearli?

Let’s my people go surfing
di Yvon Chouinard 
Per chi non lo sapesse Yvon è il fondatore di Patagonia e in questo libro racconta la cultura aziendale di Patagonia; un’azienda da cui prendere spunto.

Built to sell
di John Warrillow
Un libro che ogni imprenditore dovrebbe leggere. Ti insegna un percorso preciso che, al di là della fase in cui la tua azienda si trova, ti consentirà di creare un’attività imprenditoriale che abbia valore, sia indipendente dal tuo lavoro e contributo alla gestione quotidiana, e risulti vendibile. Non aspettiamoci miracoli eh, ma è un libro che apre la mente.

Crescita personale

Come trattare gli altri e farseli amici
di Dale Carnegie 
Il primo libro di crescita personale letto nella mia vita, avevo 17 anni. Se potessi obbligarne la lettura in tutti i licei lo farei, davvero. Le relazioni con le persone sono importanti e questo libro ci aiuta a migliorarle, che siano personali o professionali. 

Eat that frog
di Brian Tracy  
Libri che parlano di produttività, time management ne è pieno il mondo. Libri che però riescono a darti pochi spunti che realmente fanno la differenza, beh, ne conosco pcchi. Questo è un di quelli.

UNISCITI AL CLUB!

Lascia la tua mail e unisciti a me e ad altri centinaia di imprenditori che ogni giorno provano a fare impresa vivendo la vita dei loro sogni!

Riceverai riflessioni e aggiornamenti sui nuovi contenuti. No promotionals.